ViaggiatoreNonPerCaso, chi sono

Benvenuto, Visitatore avventuroso! Sono qui per raccontarti la storia di un viaggiatore appassionato, un esploratore incrollabile che ha sfidato il mondo con coraggio e curiosità senza fine. Mi presento: Fausto Luciano Pellino, ma chiamami pure Falupe, un orgoglioso membro della classe ’69. E dietro di me si cela un mondo di avventure che ho documentato con passione su “ViaggiatoreNonPerCaso“, il mio intraprendente blog di viaggi.

La mia storia inizia ad Aosta, tra le maestose montagne, ma le mie radici abbracciano tutta l’Italia, grazie ai miei genitori campani. Da Livorno fino al calore della Calabria, ho toccato varie tappe prima di stabilirmi nella Roma eterna. Mi sento veramente Italico, un mix affascinante di culture e influenze.

La mia storia

Fin da piccolo, ho respirato l’amore per i viaggi (da qui il nome del blog ViaggiatoreNonPerCaso). Rivedo ancora me stesso, un ragazzino impaziente, aspettando di partire in camper con i miei genitori alla scoperta di ogni angolo del nostro amato Bel Paese. In quegli anni, possedere un camper equivaleva a sognare in grande.

Il mio desiderio di esplorare ha radici profonde, ed è nato dall’osservazione di francobolli provenienti da terre lontane, una passione che, ammetto, serviva anche da pretesto per impressionare le fanciulle! Sfogliando quei francobolli, mi immaginavo già in posti come l’incantevole India, l’esotica Thailandia, il misterioso Vietnam e persino le affascinanti isole caraibiche.

L’emozione culminante è arrivata quando avevo 18 anni, intraprendendo il mio primo grande viaggio: un mese di avventura con la formula Interrail. Ho attraversato l’Europa in treno, abbattendo il muro dell’immaginazione e toccando con mano la grandezza di città come Parigi, Lussemburgo, Bruxelles, Amsterdam, Monaco, Vienna e molte altre.

Oltre i confini dell’immaginario

Ma la fame di scoprire nuovi orizzonti non si placava (capisci perchè ho scelto ViaggiatoreNonPerCaso come nome del mio blog). Ho abbracciato nuove modalità di esplorazione, come il motociclismo e l’immersione subacquea, che si sono trasformate in vere e proprie passioni nel corso degli anni.

Mentre entravo nel mondo del lavoro, i sogni hanno iniziato a diventare realtà, e con l’incontro della compagna ideale, la mia “dipendenza dal viaggio” è cresciuta esponenzialmente, divenendo una sorta di droga che mi fa sentire vivo. Ogni anno è stato un capitolo ricco di avventure, dai paesi esotici oltre i confini europei, fino ai luoghi più vicini e familiari del nostro continente.

E poi c’è la passione per i cani, in particolare per i boxer. Questo amore mi ha spinto a compiere un gesto audace: trasformare il fedele destriero di ferro, la Harley Davidson Street Glide di nome El Andador, in un sidecar strabiliante, pronto a portarci verso nuove epiche avventure insieme alla mie principesse a quattro zampe.

ViaggiatoreNonPerCaso. La nascita del blog

La mia ossessione per l’ordine, chiamala pure mania, ha dato vita al mio blog, ViaggiatoreNonPerCaso. Qui ho raccolto con passione e condivisione le impressioni, le foto e i filmati delle mie incredibili avventure.

E se questa presentazione non ti ha ancora stuzzicato abbastanza, ti invito a esplorare i miei canali social, per immergerti ancora di più nel mio mondo.

Ti lascio con un invito: continua a navigare attraverso le pagine di questo blog e non dimenticare di seguirmi sulla mia pagina Facebook. Se mai avessi bisogno di aiuto o consigli, troverai i miei riferimenti nella sezione contatti. Ti auguro un viaggio incredibile attraverso le mie esperienze!

Grazie per essere qui, Visitatore curioso, e ricordati: ogni viaggio inizia con il primo passo nell’ignoto!

Contatti viaggiatore viaggiatorenonpercaso

Un bel dì mi misi in viaggio
per le strade di ‘sto mondo,
per scoprire s’è un miraggio
la bellezza che c’ho intorno.

Son partito senza meta,
scommettendo per un gioco
di arrivare poi lontano
per godermi il panorama.

E così son stato in giro
per i cinque continenti,
acque, terre e valli verdi.

E ho ancor voglia di viaggiare
e non sono ancora stanco
di scoprire e di cercare.

English version

error: Content is protected !!